Tartufi, Varotti "E' tempo di abbassare l'IVA"

Amerigo Varotti 2' di lettura 18/10/2015 - Stanno svolgendosi in queste settimane le Fiere del Tartufo, questo straordinario prodotto che ha reso le Marche famose in tutto il mondo. Abbiamo iniziato con Apecchio, poi Pergola e Sant'Angelo in Vado e, a giorni, con Acqualagna.

Saranno alla fine alcune centinaia di migliaia i visitatori ed i turisti che avranno visitato le localita' del tartufo, acquistato il prezioso tubero (quest'anno ancora piu' prezioso), mangiato nei ristoranti e negli stand gastronomici. E' quindi tempo di tartufo!!!!

Ma e' anche tempo di finanziaria o, come si dice ora, di Legge di Stabilità (che tanto stabile quest'anno non e' per la verita', rinviando al 2017 e al 2018 le scelte e le coperture!!). E nella legge di stabilita' - per quello che sino ad ora e' emerso - non c'e' quello che attendiamo da tanti troppi anni : la riduzione dell'IVA sulla commercializzazione del tartufo.

Oggi il tartufo non viene considerato un prodotto agricolo (con l'IVA al 4%) ma un prodotto di lusso (con IVA al 22%). Questa ingiustificata tassazione - per un prodotto della terra - determina un consistente aumento del prezzo del tartufo al consumatore finale (e quindi anche una dfiminuzione delle vendite e dei consumi) ma anche una penalizzazione delle vendite del nostro tartufo di qualita' sul mercato nazionale ed internazionale a causa dell'enorme differenza di tassazione tra il tartufo italiano e quello di altre Nazioni concorrenti.

Da alcuni anni la Confcommercio di Pesaro e Urbino (e altri Organismi) chiede il riconoscimento del tartufo come prodotto agricolo e la conbseguente applicazione dell'IVA agevolata. Periodicamente riceviamo rassicurazioni, leggiamo di interventi di politici locali, siamo invitati ad audizioni parlamentari ma ...nulla e' stato fatto. Questa e' l'occasione ed il momento buono.

Chiediamo al Governo ed ai Parlamentari eletti nella Regione di introdurre nella Legge di Stabilita' che approdera' alle camere la riduzione dell'IVA sul tartufo al 4%.


da Amerigo Varotti
Direttore Confcommercio Pesaro e Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2015 alle 09:01 sul giornale del 19 ottobre 2015 - 905 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, pesaro, amerigo varotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aplj





logoEV