Calcio, Vis Pesaro - Chieti: la parola ai protagonisti

Simone Pazzaglia, allenatore della Vis Pesaro. 11/10/2015 - La parola a Piero Zuccarini, (vice) allenatore del Chieti e a Simone Pazzaglia, allenatore della Vis Pesaro.

Piero Zuccarini, (vice) allenatore del Chieti: "Di solito si scende in campo per vincere, ma oggi sapevamo di affrontare una squadra agguerritissima e bisognosa di fare risultato. Abbiamo avuto un primo tempo difficoltoso in quanto la Vis non ci ha concesso profonditá. Nel secondo tempo abbiamo giocato meglio, avendo creato 4-5 palle importanti. La palla non é entrata, dobbiamo dare anche merito al loro portiere (Celato, ndr). Alla fine poteva pure esserci la beffa per via di un errore del nostro portiere under".

Simone Pazzaglia, allenatore della Vis: "Non possiamo pensare di risolvere in una settimana tutti i nostri problemi. Oggi quello che dovevamo fare era essere compatti e prendere meno goal possibili perché ultimamente ne abbiamo subiti troppi. Sotto questo punto di vista la squadra ha fatto un buon lavoro. Abbiamo giocatori non al meglio della condizione (Bugaro febbricitante, Ridolfi e Costantino alle prese con noie fisiche). Davanti ci é mancato il goal ma qualcosa di bello si é visto. É stato importante portare a casa qualcosa. Celato é stato bravo. Altrettanto lo sono stati gli altri nonostante la difficoltá della partita. Dovremo lavorare sempre per migliorare".







Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2015 alle 18:52 sul giornale del 12 ottobre 2015 - 777 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, vivere pesaro, allenatore, vis pesaro, simone pazzaglia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ao59





logoEV