Quaderni che salvano i bambini: il 3 e 4 ottobre in piazza con l'Unicef

Quaderni che salvano i bambini: il 3 e 4 ottobre in piazza con l'Unicef 2' di lettura 30/09/2015 - L’iniziativa “Nutrirsi bene, nutrirsi tutti” si svolge il 3 e 4 ottobre 2015 migliaia di volontari in circa 500 piazze in tutta Italia, evento di sensibilizzazione e raccolta fondi . Il Comitato Provinciale di Pesaro – Urbino per UNICEF sarà presente con i suoi volontari anche a Pesaro e Fano. Ecco dove:

PESARO
presso la propria sede sita P.le Aldo Moro (ex Bramante)
sabato/domenica dalle ore 10,00 alle ore 13,00 - dalle ore 15,30 alle 18,30


FANO
Corso Matteotti (davanti palazzo Gabuccini)

sabato dalle ore 09,00 alle ore 13,00 – dalle ore 16,00 alle ore 18,00
domenica dalle ore 10,00 alle ore 12,30

L’OBIETTIVO chiave dell’iniziati va è quello di portare i Diritti dei bambini e degli adolescenti in primissimo piano e raccogliere fondi per sostenere i programmi dell’UNICEF a contrasto della malnutrizione

LA DESTINAZIONE DEI FONDI
I fondi raccolti con l’iniziativa “Nutrirsi bene, nutrirsi tutti” verranno destinati direttamente all’obiettivo specifico di salvare la vita di decine di migliaia di bambini combattendo la malnutrizione.
Un bambino è malnutrito se la sua dieta non gli fornisce adeguate calorie, proteine e micronutrienti per la crescita o se è incapace di assorbire adeguatamente il cibo a causa della malattia. Questo mix di fattori fa della malnutrizione uno dei peggiori killer dell’infanzia: questa malattia infatti è concausa della morte di 3,5 milioni di persone l’anno, e del 35% delle morti dei bambini sotto i 5 anni.

Parliamo di “concausa” perché un bambino malnutrito avrà maggiori probabilità di sviluppare gravi ritardi mentali e di contrarre malattie: dietro la morte di un bambino per dissenteria o polmonite, per esempio, c’è spesso una storia di malnutrizione trascurata.

Nei paesi in via di sviluppo, ogni anno, nascono 19 milioni di bambini sotto peso. Per loro, i primi mille giorni di vita sono l’arco di tempo che fa la differenza tra la vita e la morte.

Aiutare questi bambini, combattere e vincere la malnutrizione, è possibile. E’ dimostrato infatti che l’80% dei bambini con malnutrizione acuta-grave possono essere curati utilizzando alimenti terapeutici pronti all’uso, che li aiutano a riprendere rapidamente peso.


da Unicef
Comitato Provinciale Pesaro-Urbino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2015 alle 08:57 sul giornale del 01 ottobre 2015 - 1455 letture

In questo articolo si parla di attualità, bambini, unicef, malnutrizione, lino banfi, unicef pesaro, Comitato provinciale Pesaro-Urbino, aiuta bambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoFt