Autopsia sul corpo di Andrea Nava: ignote le cause della morte

Andrea Nava 1' di lettura 18/03/2015 - Mistero sulla morte di Andrea Nava, nipote del cantante Massimo Ranieri, trovato morto nel suo letto nella sua abitazione a Pesaro. L’autopsia non ha infatti trovato elementi evidenti che possano spiegare l’improvviso decesso dell’uomo.

Escluse qualunque tipo di violenze o colpe di altre persone. Il medico patologo, incaricato dalla procura della Repubblica di Pesaro, si è riservato comunque sessanta giorni di tempo per le conclusioni.

Questa sera alle 18 il rosario nella chiesa di Cristo Re a Pesaro, mentre i funerali saranno giovedì 19 marzo alle 14.30 sempre nella chiesa di Cristo Re.






Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2015 alle 10:28 sul giornale del 19 marzo 2015 - 2713 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, massimo ranieri, autopsia, roberta baldini, articolo, Andrea Nava

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agTC





logoEV
logoEV