Pesaro festeggia il (non) compleanno di Gioachino Rossini

La chiesa della Maddalena illuminata dalle candele 01/03/2015 - La città di Pesaro festeggia il suo cittadino più illustre. Nato il 29 febbraio del 1792, Gioachino Rossini avrebbe compiuto 223 anni.

Dopo la giornata di ieri, iniziata con l'inaugurazione dell'anno accademico 2014/15 del Conservatorio e conclusa alla chiesa di Santa Maria Maddalena illuminata per l'occasione da 223 candele, oggi proseguono i festeggiamenti per il maestro.

Domenica primo marzo nuova tappa di 'Rossini In Sorsi' ancora più ricca per l'occasione; la musica non è l'unica protagonista ma si affianca a diverse opportunità di entrare nei luoghi della città più 'segnati' da Rossini. Dalle 10 alle 13, si visita nuovamente il Tempietto Rossiniano. Alle 10 torna il barbiere a Casa Rossini e la possibilità di farsi una barba in un'atmosfera unica, accompagnati dalle celebri arie del genio pesarese. Alle 11 al Teatro Rossini, parte una passeggiata alla scoperta dei suoi luoghi più segreti che questa volta avrà temi e suggestioni molto legati alla vita e alla produzione di Rossini.

Il pomeriggio prevede una doppia proposta pensata per i bambini e le loro famiglie. Alle 16 al Teatro Rossini, un nuovo appuntamento di TeaTeatro dedicato questa volta all'opera di Rossini 'La Cenerentola': mentre i bambini partecipano al laboratorio e scoprono chi ha rubato la scarpetta, i genitori possono rilassarsi bevendo un té nel foyer. Alle 16,45, a Casa Rossini, un incontro animato dal titolo 'A tutta gazza: dal cucchiaio alla tavola'. La cantante Anna Guidarini, madre del compositore, condurrà i partecipanti nell’invitante mondo delle ricette rossiniane, alcune da gustare e altre da realizzare, vere e proprie tavole culinarie alla maniera dei futuristi.

Alle 18, con replica alle 19, l'appuntamento è allo scalone vanvitelliano (cui si arriva da piazza del Monte) dove si esibiranno Pamela Lucciarini, soprano, e Mirca Rosciani al pianoforte; le musiche, tratte dalle Soirées musicales, sono di Rossini.





Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2015 alle 11:56 sul giornale del 02 marzo 2015 - 1107 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, rossano mazzoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/af6k





logoEV