Confindustria: a Palazzo Ciacchi un forum sulla Turchia

Confindustria 1' di lettura 19/06/2014 - La Turchia, con una popolazione di 80,6 milioni di abitanti e con un PIL che anche per il 2013 ha confermato una crescita del 4%, costituisce un bacino fortemente attrattivo per le imprese che vogliono diversificare il proprio business sui mercati esteri.

Anticipare e intercettare le dinamiche di crescita di questi “nuovi” mercati geograficamente strategici e con buone potenzialità di sviluppo è l’obiettivo di UniCredit e Confindustria Pesaro che, in collaborazione con Diacron D e YapiKredi, hanno organizzato a Pesaro il Forum Turchia dedicato agli imprenditori dell’area marchigiana. I saluti introduttivi saranno tenuti da Gianfranco Tonti, Presidente Confindustria Pesaro-Urbino e Stefano Centelli, Area Manager Marche UniCredit

Le relazioni tecniche saranno tenute da Nicola Longo Dente, Head of International & Multinational Banking - YapiKredi (member of UniCredit): Il mercato Turchia, contesto operativo per le imprese e opportunità per le aziende italiane e da Giacomo Luccisano General Manager Diacron Group: Gli aspetti fiscali e societari nelle diverse strategie di internazionalizzazione nel mercato turco Al termine dei lavori i relatori saranno a disposizione per incontri individuali con le imprese interessate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2014 alle 20:14 sul giornale del 20 giugno 2014 - 1331 letture

In questo articolo si parla di attualità, confindustria, Confindustria Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/58B