Calcio: la Nazionale italiana calcio amputati vince il Trofeo città di Gabicce Mare

Nazionale italiana calcio amputati 1' di lettura 15/06/2014 - Grande risposta del pubblico per una grande Nazionale italiana calcio amputati, che sabato pomeriggio, presso lo stadio G Magi, ha battuto 5 a 0 la nazionale tedesca calcio amputati aggiudicandosi così il Trofeo città di Gabicce Mare.

Apre le danze Gianni Sasso, poi è Emanuele Padoan a chiudere il primo tempo sul due a zero. Nella ripresa ancora a segno Padoan e poi doppietta di Stefano Starvaggi a chiudere il match. Infine il terzo tempo per dare spazio a chi ha giocato meno e premiazioni. Medaglie anche per la quaterna arbitrale: Francesco Mineo, Massimo Giacomoni, Giovanni Manna e Antonio Urbano, consegnate dal Presidente della BCC Fausto Caldari, mentre è stato il vice sindaco Andrea De Crescintini a premiare la squadra tedesca.

Tripudio poi durante la premiazione degli azzurri, con tanto di fuochi d'artificio, per mano di Terenzio Bernardi, Presidente dell'Associazione organizzatrice dell'evento "Rimbalzi Fuori Campo". Il capitano degli azzurri, Francesco Messori, ha regalato un gagliardetto al Sindaco di Gabicce Mare Domenico Pascuzzi. Presenti anche Luca Savoiardi, Presidente del CIP Marche, la Presindentessa della compagine nostrana Anna Maria Manara per il CSI assieme al vice Francesca Mazzei, Stefano Gurioli consigliere Nazionale, Paolo Bellei membro di Prsidenza Nazionale CSI e Daniele Tassi, Presidente regionale Marche, e tantissimo pubblico.

Assente la madrina Josefa Idem, ma presenti tutti gli atleti protagonisti di un match emozionante, conclusosi con una grande festa e rustida di pesce. Dal 12 al 14 settembre la Nazionale Italiana Calcio Amputati dovrà affrontare un Torneo a 8 squadre a Varsavia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2014 alle 19:04 sul giornale del 16 giugno 2014 - 1159 letture

In questo articolo si parla di sport, gabicce mare, nazionale italiana calcio amputati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5SV