Novilara il Borgo dell'Arte: inaugurazione sabato 21 giugno

Novilara il Borgo dell'Arte 2' di lettura 08/06/2014 - La nuova stagione espositiva di Novilara verrà inaugurata il 21 giugno, alle 19.00, con un'esposizione dedicata al T.A.M. (Trattamento Artistico del Metallo), dove saranno protagoniste le opere realizzate dagli allievi che si sono succeduti nella scuola dalla sua fondazione ad oggi (1991-2013).

Prosegue il progetto espositivo Novilara il Borgo dell'Arte, che desidera focalizzare l'attenzione su significative realtà artistico-culturali del territorio della provincia di Pesaro e Urbino, per definire e sottolineare le sue risorse culturali. Dopo l'esordio del 2013 dedicato alla figura di Loreno Sguanci e con la partecipazione di importanti artisti che hanno condiviso con lui percorsi o esperienze (Renato Bertini, Bruno Bruni, Umberto Corsucci, Franco Fiorucci, Fulvio Ligi, Bruno Liberatore, Carlo Lorenzetti, Luigi Mainolfi, Giuseppe Maraniello, Oscar Piattella, Mauro Staccioli, Ivan Theimer, Valeriano Trubbiani, Walter Valentini, Giuliano Vangi), la seconda edizione in programma per l’estate 2014, propone un appuntamento di prestigio che porta all’attenzione del pubblico un’altra importante realtà.

Una mostra degli allievi del Corso TAM che si sono avvicendati dal 1991 al 2013, presentata attraverso un percorso che si snoda tanto all'esterno - lungo la cinta muraria del borgo - quanto all'interno, negli spazi della Casa delle Arti. Un totale di 70 opere esposte, tra sculture e gioielli. Il TAM - Trattamento Artistico dei Metalli - con sede a Pietrarubbia è un Polo di Eccellenza nell'ambito della formazione artistica, un corso di alto livello, fondato nel 1990 da Arnaldo Pomodoro, che lo ha diretto per molti anni, di cui ora è Presidente onorario.

Il progetto Novilara il Borgo dell’Arte desidera valorizzare un luogo, non soltanto quale straordinaria cornice ma trasformarlo in un cantiere aperto dell’arte, in un centro di sperimentazione e di produzione, di seminari e atelier, di incontri e confronti; allo stesso modo, desidera consolidare nel tempo prospettive di ampio respiro in campo artistico, privilegiando situazioni o esperienze che in qualche modo hanno coinvolto il territorio, sviluppando percorsi di ri-lettura da cui derivarne proficui confronti culturali. Un programma di lunga prospettiva dunque, capace finalmente di mettere in campo molteplici sinergie della creatività contemporanea e di generare potenzialità anche in funzione turistica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2014 alle 08:06 sul giornale del 09 giugno 2014 - 1995 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, novilara, eventi pesaro, notizie pesaro, il borgo dell'arte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5tD





logoEV
logoEV