Terremoto: seconda scossa nelle Marche, magnitudo 2.3 nel pesarese

terremoto 1' di lettura 25/04/2012 - Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata avvertita poco prima della mezzanotte di martedì 24 aprile nel pesarese, senza che siano stati segnalati danni a persone o cose.

La strumentazione dell’INGV ha individuato l’epicentro del sisma tra le località di Cantiano, Cagli e Frontone, in provincia di Pesaro-Urbino.

Il sisma è avvenuto ad una profondità di 9,4 km. In 24 ore, è la seconda scossa che interessa il territorio marchigiano. Intorno alle 14 di martedì, un’altra scossa, di magnitudo 3.0, era stata avvertita nelle Marche, con epicentro tra le province di Macerata e Ancona, anche in quel caso senza danni.






Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2012 alle 18:51 sul giornale del 26 aprile 2012 - 1728 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, pesaro, vivere pesaro, scossa, ingv, roberta baldini, terremoto pesaro, scossa di terremoto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yfR





logoEV
logoEV