Napolitano a Pesaro: consigliere comunale Mirko Ballerini 'il mio posto era vuoto'

Movimento 5 stelle 1' di lettura 25/04/2012 - Hanno riservato a tutti i capigruppo consigliari un posto sul palco con il Presidente Napolitano per la commemorazione del 25 aprile. Il mio posto era vuoto.

Non mi sento rappresentato da questo presidente che ritengo forse il peggiore della storia repubblicana.

Il nostro Sindaco lo definisce fonte di speranza e saggezza, dimenticando che è stato uno dei principali sostenitori del governo Monti, governo delle banche che per far quadrare i conti sta compiendo una vera e propria macelleria sociale, sfiorando appena i privilegi delle solite caste.

Vorrei sentire i miei concittadini quale fonte di speranza vedono in Napolitano!! Come al solito i nostri amministratori vivono nel loro pianeta. Mi sento tradito da questo presidente ex comunista dal quale ci aspettavamo ben altro.

Non mi interessa il presenzialismo come alcuni miei colleghi, non ci tengo a farmi vedere a fianco di un presidente che non ritengo vicino alla gente, per la gente.

So che non avranno sentito la mia mancanza, ma non c'ero il 25 aprile su quel palco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2012 alle 19:17 sul giornale del 26 aprile 2012 - 1523 letture

In questo articolo si parla di politica, 25 aprile, pesaro, giorgio napolitano, beppe grillo, Mirko Ballerini, pesaro a 5 stelle, Movimento 5 Stelle, movimento 5 stelle pesaro, napolitano a pesaro, grilli pesaresi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yf4





logoEV
logoEV