Ancona: A14, nomadi sfollati da Pesaro bloccano il casello Ancona Nord

Nomadi 1' di lettura 24/04/2012 - Blocco dell'A14 presso il casello di Ancona Nord. Questa volta a protestare un gruppo di nomadi. La carovana era stata sgomberata da Pesaro ed era scortata dalla polizia fuori dalle Marche. Sganciano le roulotte occupando la strada.

La protesta, nonostante il blocco stradale e una 15ina di rulotte sgaciate lungo la carreggiata, non ha provocato incidenti, ma la situazione é stata pesante per quasi un'ora. A calmare una folla di circa un centinaio di persone, sfollate dal pesarese, le Forze dell'Ordine: polizia, polstrada, Digos, e Carabinieri.

Il traffico al momento del blocco é stato deviato tutto su Ancona Sud. Dopo diversi tentativi il gruppo si é spostato, per alcuni accertamenti presso un piazzale di sosta li vicino.

Fortunatamente nulla di grave: la manifestazione é stata pacifica, ma necessaria é stata la presenza in loco delle Forze dell'Ordine. Alla fine si é tornati alla normalità ed il traffico ha potuto riprendere regolare. Ora il casello autostradale dell'A14 é stato riaperto presso il Casello di Ancona Nord.






Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2012 alle 17:18 sul giornale del 26 aprile 2012 - 2592 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, nomadi, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ydY





logoEV
logoEV