Primo maggio, Iper Rossini aperto: ennesimo schiaffo all’intera classe lavoratrice della città

iper rossini 1' di lettura 20/04/2012 - La decisione di privare i lavoratori dell’Iper Rossini della festività del Primo Maggio è l’ennesimo schiaffo all’intera classe lavoratrice della città. Il Primo Maggio è una ricorrenza altamente simbolica, riteniamo quindi che aprire il centro commerciale sia quantomai oltraggioso.

Da tempo si tenta di svuotare questa festività del suo significato, d’altro canto negli ultimi anni i lavoratori hanno subìto attacchi pesantissimi, mentre il Primo Maggio è il simbolo delle conquiste, pagate al prezzo della vita stessa.

Ora questa ennesima provocazione, a dimostrazione evidente che quei diritti non esistono più. I dipendenti del settore hanno già dovuto subìre le aperture domenicali senza ottenere nulla in cambio, vivono in una condizione di precarietà e ricattabilità pesantissime, comprendiamo quindi l’incapacità di rispondere in maniera adeguata a questo nuovo attacco.

Di fronte ad una tale provocazione ci auguriamo che siano i sindacati e le istituzioni a far sentire la loro voce. Da parte nostra siamo accanto ai lavoratori del centro commerciale e facciamo appello a tutti i lavoratori pesaresi e alle forze della sinistra affinchè si uniscano a noi per presidiare il centro commerciale nel giorno del Primo Maggio.

Facciamo sentire ai lavoratori dell’IperRossini che non sono soli, uniamoci per chiedere dignità e diritti. Dimostriamo, in occasione di questa meravigliosa festa, che i lavoratori uniti sono invincibili.

Tutti di fronte all’IperRossini per urlare la nostra indignazione!


da Partito Comunista dei Lavoratori Sez. Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2012 alle 18:02 sul giornale del 21 aprile 2012 - 5883 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Partito Comunista dei Lavoratori, primo maggio, festa dei lavoratori, iper rossini, politica pesaro, comunisti, Partito Comunista dei Lavoratori Sez. Pesaro, aperture iper, lavoratori pesaro, manifestazione iper

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/x3v