Il campione italiano 'Allievi' di tiro con l’arco Gianfranco Guerra premiato in Provincia

Gianfranco Guerra con Seri e Bartolucci 1' di lettura 16/04/2012 - L’assessore provinciale allo Sport Massimo Seri ed il presidente del Consiglio provinciale Luca Bartolucci hanno ricevuto in sala giunta il giovane arciere pesarese Gianfranco Guerra, che ha conquistato a Padova il titolo di campione italiano di tiro con l’arco nella categoria “Allievi”.

“Per noi – ha detto l’assessore Massimo Seri all’atleta della Compagnia Arcieri Pesaro – la tua vittoria è motivo di orgoglio e di attenzione. E’ importante che le istituzioni riconoscano i meriti sportivi, perché significa riconoscere anche il lavoro che viene svolto intorno ai giovani, a partire dall’associazionismo diffuso che c’è nel nostro territorio”. “La vita di uno sportivo non è facile – ha evidenziato il presidente del consiglio provinciale Luca Bartolucci – perché è fatta di impegno, disciplina, sacrificio, spesso da coniugare con l’attività di studio e formazione. Ma alla fine il senso del dovere, gli sforzi, tornano utili nella vita. Siamo orgogliosi non solo per i risultati che hai ottenuto ma anche perché rappresenti un esempio per la collettività”.

L’assessore Massimo Seri ha quindi consegnato all’atleta una pergamena come riconoscimento e ringraziamento dell’Amministrazione provinciale mentre Luca Bartolucci, a nome del consiglio provinciale, ha donato a Gianfranco Guerra una statuetta in ceramica di Franco Bucci, liberamente ispirata alla caricatura di Rossini di Jean Pierre Dantan.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2012 alle 15:12 sul giornale del 17 aprile 2012 - 1489 letture

In questo articolo si parla di attualità, tiro con l'arco, pesaro, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, vivere pesaro, massimo seri, luca bartolucci, sport pesaro, tiro con l'arco pesaro, gianfranco guerra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xPw





logoEV