Orchestra Rossini, un’estate di successi

Orchestra Sinfonica Rossini 2' di lettura 30/08/2011 -

Si è appena conclusa una lunghissima serie di appuntamenti ricca e piena di prestigio per l’Orchestra Sinfonica G. Rossini. Da giugno ad agosto un’intensa attività a cominciare dall’organizzazione del Festival Giovani per la Musica a Pesaro dove sono stati coinvolti, oltre all’orchestra, cantanti e gruppi. 



La cornice di Piazza del Popolo ha potuto contenere la grande partecipazione di pubblico e dare importanza all’iniziativa. Da Pesaro a Fano passando per il Teatro della Fortuna dove l’Orchestra Sinfonica G. Rossini e il Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini hanno eseguito la maestosa Sinfonia n. 9 di L. van Beethoven con la direzione del M° Daniele Agiman. Sempre a Fano alla Corte Malatestiana orchestra e coro hanno organizzato per il terzo anno consecutivo la stagione “Musica a Corte”. Anche quest’anno la rassegna ha ospitato artisti di livello: Anna Maria Chiuri, Roberto Molinelli, Roberto Tascini, il quartetto EOS, Massimo Alessio Taddia. Ricordiamo che la stagione di “Musica a Corte” terminerà il 7 ottobre con un appuntamento imperdibile alla Pinacoteca di San Domenico; l’Orchestra Sinfonica G. Rossini diretta da Daniele Agiman e la soprano Denia Mazzola Gavazzeni eseguiranno lo Stabat Mater di Boccherini.

Nel mese di luglio, anche quest’anno l’orchestra è stata invitata al Festival di Pergine Spettacolo Aperto, inserita nella produzione “Rigoletto” di G. Verdi. Sempre a luglio l’O.S.R. è stata presente al Rossini Opera Festival nelle produzioni de La scala di seta e Il viaggio a Reims ottenendo consensi favorevoli dalla critica e dalla stampa regionale e nazionale. L’estate della Rossini è poi proseguita con i Concerti alla Rocca, rassegna organizzata dall’Ente Concerti di Pesaro. Quest’anno l’orchestra ha affrontato programmi di grande spessore, come la Sinfonia n. 3 “Eroica” di L. van Beethoven, la Sinfonia n. 7 di Beethoven, il Rigoletto in forma di concerto in collaborazione con Pergine Spettacolo Aperto.

Concludiamo con un nuovo e prestigioso invito per la Rossini: domenica 4 settembre a Città di Castello presso la Chiesa di San Domenico alle ore 21 la compagine orchestrale concluderà il rinomato Festival delle Nazioni con un concerto per i 150 anni dell’Unità d’Italia con musiche di G. Verdi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2011 alle 11:41 sul giornale del 31 agosto 2011 - 688 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, Orchestra Sinfonica Rossini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oOZ





logoEV