Situazioni post-trauma, l’aiuto del progetto La Gilda

centro servizi volontariato 15/04/2011 -

Sostenere le persone in situazioni di post – trauma dovute a incidenti o malattie, attraverso l’auto mutuo aiuto. Con questo obiettivo, l’associazione di volontariato La Gilda onlus promuove percorsi gratuiti di sostegno di gruppo, che a fronte di una richiesta crescente, stanno intensificando le loro attività. 



Gli incontri infatti, sono passati a cadenza settimanale e si tengono il martedì alle ore 19,00 presso i locali dell’Asur in via Lombroso 37 a Pesaro. I percorsi attivati, uno dedicato ai diretti interessati ed uno ai familiari, sono condotti da due counselor professionisti, per facilitare l’introspezione e la comunicazione tra i partecipanti. Il progetto de La Gilda, realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e della Provincia di Pesaro-Urbino e la collaborazione di Anmic provinciale, Comune di Pesaro e Asur Zt 1, che mette a disposizione i locali e promuove l’attività ai vari servizi territoriali, vuole sostenere chi si trova a vivere situazioni di post - trauma in seguito ad incidenti o all’insorgenza di patologie neurologiche (sclerosi multipla, distrofia muscolare, ictus) o di altra natura (aneurismi, problemi oncologici, cardiaci o respiratori), proprio nei momenti più drammatici in cui si passa da una vita “normale” a dover convivere da soli con la propria disabilità e a rapportarsi con una nuova realtà molto difficile da accettare.

Ad oggi, entrambi i gruppi stanno dando ottimi risultati in termini di vicinanza, amicizia e coesione, tutti elementi che possono aiutare le persone in un percorso di accettazione della situazione post-traumatica. Il clima spontaneo ed informale che li caratterizza facilita la comunicazione e la condivisione dei vissuti emotivi aiutando così le persone non solo ad esprimere sentimenti di rabbia, tristezza e frustrazione, ma a recuperare anche una propria competenza, un senso di sé, un ruolo. Per i familiari di persone post traumatizzate, il gruppo offre vari tipi di sostegno, che aiutano ad alleviare lo stress, a chiarire dubbi, paure, sensi di colpa ed inadeguatezza: si va dallo scambio di informazioni, all’ascolto e al supporto emotivo nei momenti di stanchezza e depressione.Per info e adesioni contattare La Gilda al 366 3647774, oppure la sede Anmic di Pesaro, in via D’Azeglio 3, tel. 0721 67902.

La Gilda è un progetto nato nel 2004, a partire dal principio che “l’amicizia può aiutare la medicina”, ovvero che l’esperienza del gruppo può essere una valida risposta al senso di solitudine e aiutare i partecipanti a far fronte al cambiamento, che sta alla base di ogni evento traumatico. In questo senso, l’associazione ha preso il nome dalle Gilde del medioevo, associazioni di arti e mestieri fondate su uno spirito di mutua assistenza tra i partecipanti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2011 alle 17:31 sul giornale del 16 aprile 2011 - 1462 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi volontariato, pesaro, associazioni, csv, la gilda, post trauma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jGV





logoEV