Coro gay in chiesa, l'arcidiocesi annulla il concerto

04/07/2010 -

"L'esibizione è annullato." Senza mezzi termini l'arcidiocesi di Pesaro ha cancellato il concerto del coro omosessuale Komos di Bologna.



Previsto per il prossimo 10 luglio, il concerto era atteso da diverse persone. Si doveva svolgere nella Chiesa di Cristo Re, all'interno della rassegna Vespri d’organo. Nei giorni scorsi però è arrivata la nota ufficiale dell’Arcidiocesi pesarese.

“L'Arcidiocesi -si legge- si dissocia fermamente dall’iniziativa (inserita nella manifestazione) che prevede, per il prossimo 10 luglio, l’esibizione del coro Komos di Bologna nella Chiesa dell’Annunziata. Tale esibizione, pertanto, viene annullata”.





Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2010 alle 19:36 sul giornale del 05 luglio 2010 - 1510 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qt


Paolo Tramannoni

Off-topic

Bene ha fatto l'arcidiocesi. Uno scandalo: i cantanti erano tutti maggiorenni.<br />