Sicurezza sul lavoro, venerdì la seconda giornata provinciale

sicurezza sul lavoro 27/10/2009 - La mattina dedicata alle scuole, con la premiazione dei vincitori del concorso “Il destino non c’entra”, il pomeriggio rivolto ai lavoratori e a tutta la cittadinanza: è intenso il programma della seconda “Giornata provinciale della sicurezza sui luoghi di lavoro”, che si svolgerà venerdì 30 ottobre, al cinema Astra di Pesaro, promossa dalla Provincia in collaborazione con Asur, Inail, Direzione provinciale del Lavoro, Vigili del fuoco ed Ufficio scolastico provinciale.

L’iniziativa, in concomitanza con la “Settimana per la sicurezza sul lavoro”, ha come obiettivo quello di rendere tutti più consapevoli dell’importanza di prevenire gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, fenomeni che possono essere evitati e che hanno un forte impatto non solo sulla vita e sulla salute delle persone, ma anche a livello sociale.

La giornata al cinema Astra, coordinata dalla giornalista Anna Rita Ioni, inizierà alle ore 9.30 con i saluti del presidente della Provincia Matteo Ricci, del vice prefetto vicario Paolo De Biagi , dell’assessore provinciale alla Formazione e Lavoro Massimo Seri e del direttore provinciale Inail Rocco Del Nero , per poi lasciare il posto ad uno spettacolo teatrale della compagnia “Tarlo Matto” di Pistoia, dal titolo “Prevenzio e Incoscenzio a scuola con il… teatro”. Alle 11.30, il momento più atteso dagli studenti, la premiazione dei vincitori del concorso “Il destino non c’entra”: tre classificati per la sezione “multimediale”, tre per la sezione “grafica”, più due premi alle scuole di appartenenza dei primi classificati.

Alle ore 15, dopo il saluto dell’assessore alla Formazione e lavoro Massimo Seri, di Stefano Ovani in rappresentaza delle organizzazioni sindacali e del direttore provinciale Inail Rocco Del Nero, il professor Paolo Pascucci , docente di Diritto del Lavoro dell’Università di Urbino, terrà una lezione sul decreto sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs 81/08 e successive modifiche). Per concludere con la compagnia “Tarlo Matto”, che proporrà di nuovo il suo spettacolo teatrale. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2009 alle 15:49 sul giornale del 28 ottobre 2009 - 995 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino





logoEV
logoEV