Al via oggi i bonus per l’acquisti di ciclomotori

03/10/2009 - Dopo il successo ottenuto dal “bonus” per l’acquisto delle biciclette – che risulta già in fase di esaurimento – ora tocca ai ciclomotori.

Da lunedì 5 ottobre, chiunque acquisterà un ciclomotore nuovo potrà usufruire degli incentivi messi a disposizione dal ministero dell’Ambiente. In sostanza la possibilità di acquistare un nuovo motorino, rottamando il vecchio, resterà tale fin quando non si esauriranno i 5,1 milioni di euro destinati a questo fine. A Pesaro sono già una decina i rivenditori coinvolti nell’operazione “bonus motorini” che prenderà il via la prossima settimana, ed è presumibile che molti pesaresi approfitteranno dell’opportunità.

Stando infatti ai dati del 2007, forniti dall’Aci, i motocicli circolanti a Pesaro sono circa 19.000; di questi oltre 7.000 sono “euro 0” (pari al 38%), più di 5.300 sono invece “euro 1” (28%), quasi 4.500 “euro 2” (23%), e soltanto 2.100 (11%) “euro 3”. “Si tratta senza dubbio di una buona opportunità. Il traffico veicolare rappresenta infatti una delle più significative componenti dell’inquinamento atmosferico – dicono gli assessori alla Mobilità e Ambiente Andrea Biancani e Giancarlo Parasecoli - è quindi importante attivare misure come queste, previste tra l’altro nel ‘programma triennale di azioni per la qualità dell’aria 2007/2009’, che sicuramente contribuiranno a contenere l’inquinamento”.

I rivenditori pesaresi accreditati, sono pubblicati sul sito del ministero dell’Ambiente.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2009 alle 14:32 sul giornale del 05 ottobre 2009 - 1018 letture

In questo articolo si parla di pesaro, Comune di Pesaro, motocicli