Adotta l’autore: il 7 settembre apertura della V edizione a Villa Caprile

davide rossi 03/09/2009 - Parte la quinta edizione del progetto “Adotta l’autore”, iniziativa nata per coinvolgere bambini e ragazzi ai libri tramite incontri diretti e con l’aiuto della narrazione orale. In apertura degli incontri, si terrà un convegno dal titolo “Le parole narrate” in cui esperti della narrazione per l’infanzia discuteranno dell’importanza dell’oralità nella letteratura per bambini. Il convegno si svolgerà lunedì 7 settembre presso Villa Caprile (statale adriatica 16), dalle 9 alle 18.

A portare i propri saluti al convegno saranno Matteo Ricci, presidente della Provincia di Pesaro, Davide Rossi, assessore provinciale alla cultura e Gabriele Giovannini, presidente della comunità montana Alto e Medio Metauro. Nel convegno troverà spazio anche una tavola rotonda su teatro e narrazione, con l’intervento di esperti di animazione ed editoria teatrale, che prenderà in esame anche l’insegnamento del teatro nelle scuole e il relativo inserimento di esperti del settore a contatto con i bambini.


A partecipare al convegno sarà anche la libreria “Le Foglie d’oro”, da cui è nata l’omonima associazione che da ormai 5 anni di occupa del progetto “Adotta l’autore” e di altre iniziative collaterali nate per coinvolgere bambini, famiglie, scuola e biblioteche nella costruzione di un rapporto sempre più sinergico orientato all’educazione alla lettura. Le precedenti edizioni del progetto, oltre ad aver sempre riscosso molto successo, hanno mostrato un aumento di attenzione per l’evento tanto che, solo nella scorsa edizione, hanno partecipato 19 biblioteche, a fronte delle 14 dell’anno 2007/2008, 32 istituti scolastici, dai 24 precedenti e circa 9000 ragazzi dagli 8000 della terza edizione.


“L’obiettivo è quello di ridare importanza alle famiglie”, ha commentato Davide Rossi nella conferenza di presentazione di “Adotta l’autore”, tenutasi mercoledì 2 settembre in provincia, “affidandole la centralità che è riservata spesso solo alle scuole”. “L’iniziativa mette sullo stesso tavolo cinque tipi di partner” ha aggiunto Monica Benedetti, per la comunità montana dell\'Alto Medio e Metauro, “che sono: famiglie, scuole, biblioteche, enti locali e librerie e realizza quell’avvicinamento di aree costiere ed interne che si auspica da tempo”.


Per ulteriori informazioni ed il programma dettagliato del convegno, si può consultare il sito del progetto www.adottalautore.it o richiedere informazioni a info@lefogliedoro.it.












logoEV