Appuntamento conclusivo con \'Vespri d’organo\'

25/08/2009 - Cala il sipario sulla VI edizione del festival “Vespri d’organo a Cristo Re”.

L’ultimo appuntamento della rassegna, mercoledì 26 agosto avrà al centro una grande figura femminile del ‘900, Edith Stein. La Stein, filosofa di origine ebraica, abbracciò la fede cattolica e prese i voti entrando nell’ordine delle Carmelitane. Venne catturata dai nazisti nel luglio 1942 e morì dopo pochi giorni nella camera a gas di Auschwitz.


La Stein è stata canonizzata nel 1998 ed è compatrona d’Europa. Sarà l’attrice Lucia Ferrati a dare voce a questa donna straordinaria attraverso la lettura di alcuni suoi scritti. Le toccanti parole di Edith Stein saranno accompagnate dall’organista Silvio Celeghin.


L’artista, che attualmente è docente al conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia svolge da tempo un’intensa attività concertistica in veste di solista e in duo con il trombettista Fabiano Marino, suonando con formazioni cameristiche sia strumentali che vocali e con importanti orchestre nazionali.


E’ stato spesso ospite di prestigiosi festival internazionali in vari Paesi europei. Celeghin eseguirà brani di Mendelsshon, Brahms, Messiaen, Dalla Vecchia e Peeters.


Il concerto avrà inizio alle ore 21.15 nella chiesa di Cristo Re. L’ingresso è libero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2009 alle 15:44 sul giornale del 25 agosto 2009 - 987 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro





logoEV