‘Frattocchie 2.0’, la politica nell’era del web

marco marchetti 10/08/2009 - L’uso delle nuove tecnologie nelle campagne elettorali e nella comunicazione quotidiana, il giornalismo partecipativo, la progettazione di un sito internet e di un blog. E ancora l’utilizzo di internet nel contesto delle comunità locali, le nuove piattaforme di mobilitazione e di partecipazione.

Questi sono alcuni dei temi di “Frattocchie 2.0”, il corso di formazione per chi vuole fare e pensare la politica in un modo nuovo, che si svolgerà dal 4 al 6 settembre nell’ambito di Festa Pesaro, la kermesse democratica dedicata al tema della comunicazione.

“Pesaro è stato un cantiere di sperimentazione nel panorama nazionale delle feste - afferma Marco Marchetti, segretario provinciale del Pd -. Frattocchie 2.0 rappresenta un’ulteriore importante innovazione che conferma la nostra sensibilità ai temi legati alla formazione”.


Il Partito democratico di Pesaro e Urbino mette a disposizione 20 posti gratuiti per le prime persone che dal territorio provinciale si iscriveranno. Per prenotarsi è necessario mandare una e-mail a organizzazione@pdpesaro.it indicando il proprio nome, cognome, numero di telefono e indirizzo di residenza.


In cattedra si alterneranno docenti universitari, professionisti delle agenzie di comunicazione sul web, blogger, giornalisti e intellettuali come Stefano Rodotà, Luca De Biase, Fausto Colombo, Antonio Sofi, Donatella Campus, Bruno Pellegrini, Andrea Soldani.

Nella tre giorni “c’è la volontà di cogliere il meglio delle nuove tecnologie - sostiene Francesco Verducci, responsabile Comunicazione online e New media del PD – per ascoltare e rappresentare nuove istanze sociali, aprirsi alla partecipazione, saper mobilitare, appassionare, coinvolgere i tanti che guardano con fiducia alla politica”.

Per informazioni: tel. 339 6593945 (Nicoletta Lucchesi).







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2009 alle 19:10 sul giornale del 10 agosto 2009 - 1551 letture

In questo articolo si parla di fano, urbino, politica, marco marchetti, pesaro, PD Pesaro Urbino





logoEV
logoEV