Concerti a Rocca Costanza: Massimiliano Ferrati apre \'Péchés de vieillesse\'

Massimiliano Ferrati 10/08/2009 - Si apre mercoledì 12 con il giovane e talentuoso Massimiliano Ferrati la prima sessione dell\'integrale dei Péchés de vieillesse, progetto ideato dall\'Accademia Musicale Napoletana, in collaborazione con Rossini Opera Festival e Fondazione Rossini e realizzato dall\'Ente Concerti nell\'ambito di Interludio 2009.

Il progetto prevede l’esecuzione integrale delle composizioni pianistiche in ordine cronologico o di pubblicazione di Gioachino Rossini, affiancate ad altri brani di musicisti fondamentali per l’evoluzione della scrittura pianistica, dei quali si celebrano i bicentenari (Haydn e Mendelssohn, rispettivamente la morte e la nascita) e che rivelano assonanze e vicinanze insospettabili con il compositore pesarese. Bruno Canino (sabato 15 agosto) e Roberto Prosseda (martedì 18 agosto) gli altri interpreti, esponenti della grande tradizione della Scuola Pianistica Napoletana. Di Rossini verranno eseguite le raccolte edite dalla Fondazione Rossini di Pesaro “Quatre mendiants” e “Quatre Horse d’ouvre” (Quaderno XIX), ed i primi sei brani dalla raccolta Album de Chaumiere (Quaderno II).

Massimiliano Ferrati

Nato ad Adria (RO) nel 1970, si è diplomato presso il Conservatorio della sua città col massimo dei voti, la lode e la menzione speciale con Mila Zamparo e si è poi perfezionato con Bogino, Badura-Skoda e Perticaroli (presso il Mozarteum di Salisburgo e l’Accademia Nazionale “S. Cecilia” di Roma dove ha conseguito il diploma del corso di perfezionamento di pianoforte con il massimo dei voti e la lode). Si è imposto in prestigiosi concorsi internazionali (Rubinstein di Tel Aviv, Busoni di Bolzano, Casagrande di Terni, Esther Honens di Calgary, Guardian International Piano Competition di Dublino, il Rina Sala Gallo di Monza) e si è esibito nelle più prestigiose sale da concerto. Ha registrato per la TVP (Telewizja Polska S. A.), per la CBC Radio & Television Canada, per la RTÉ (Radio Telefís Éireann), per la Bayerischer Rundfunk München, per la Israel Radio Voice of Music, per la BBC Radio, per la RAI Radio Televisione Italiana, Radio Ljubljana, ecc. Tiene regolarmente masterclass in Italia ed è docente presso l’Accademia Triennale di Interpretazione Pianistica Mikrokosmos di Ravenna.

La rassegna è a cura dell\'Ente Concerti ed è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro Rossini Opera Festival, con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta Regionale, Assessorato alla Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio e Banca Marche.

Posto unico a 15€

I biglietti potranno essere acquistati mercoledì 12 agosto presso il Teatro Sperimentale dalle 16 alle 19 ed un\'ora prima del concerto a Rocca Costanza

Informazioni: Ente Concerti 0721.32482 - Teatro Sperimentale 0721.387548

www.enteconcerti.it

info@enteconcerti.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2009 alle 18:08 sul giornale del 10 agosto 2009 - 2051 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di musica, attualità, pesaro, Ente Concerti Pesaro - Interludio, rocca costanza, massimiliano ferrati





logoEV
logoEV