Rugby: prima sfida in serie B per Pesaro

08/08/2009 -

Sarà il 4 ottobre la storica giornata del ritorno in serie B della Pesaro rugby. L’ufficializzazione è arrivata dalla Federazione che ha diramato i calendari dei quattro gironi della serie cadetta. Pesaro, che è stata inserita nel girone B, esordirà la prima domenica di ottobre alle 15.30 con una partita casalinga contro i Lions Amaranto Livorno.



Da lì in poi le sfide contro tutte le altre corazzate presenti in questo girone di ferro: Reggio Emilia. Firenze, Unione Capitolina Roma, Modena, Romagna rugby, Unione Bolognese, Cus Perugia, Vasari Arezzo, Mantova e Viterbo. Ventidue partite in tutto, fra andata e ritorno, in cui Pesaro cercherà di dare il meglio di sé per cercare di mantenere la categoria. Il calendario, che vedrà Pesaro chiudere il campionato ancora sul campo di casa contro il Viterbo, avrà non poche soste: la prima in novembre in occasione dei test match della nazionale, la seconda nel periodo natalizio, poi in febbraio e marzo per il 6 Nazioni. Al termine della stagione regolare la prima e la seconda della classifica del girone si incontreranno con la seconda e la prima del girone A con partite di andata e ritorno.



Le vincenti nel doppio confronto saranno promosse in Serie A. A retrocedere in serie C saranno invece le squadre classificatesi all’undicesimo e dodicesimo posto in classifica di ciascun girone. Intanto, in attesa della prima seduta di allenamento in programma per il 24 agosto, il direttore sportivo Domenico Azzolini è impegnato nel recupero di nuovi giocatori dalle società del San Lorenzo in Campo, Montefeltro e Paganica. Nel mese di settembre, dall’ 11 al 13, il mini-ritiro a Cantiano e poi i test match prestagionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2009 alle 11:05 sul giornale del 08 agosto 2009 - 1154 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, Comune di Pesaro