Mostra all’enoteca di palazzo Gradari: \'L’abito in scena\'

palazzo gradari 08/08/2009 - S’inaugura sabato 8 agosto alle ore 18, all’enoteca comunale Rossini di palazzo Gradari (via Rossini), la mostra “L’Abito in Scena” organizzata dal Servizio Promozione Territoriale del Comune di Pesaro, e curata da Sonja Signoretti, assistente costumista e sarta teatrale.

L’esposizione, visitabile dalle ore 18 alle 22 - fino al 18 agosto -, propone bellissimi costumi d’epoca, del periodo tra la fine del ‘600 e il pieno ‘700, realizzati per commedie dell’arte di Goldoni e Molière.


Alla mostra si potranno ammirare fastosi e raffinati abiti creati artigianalmente, frutto di un minuzioso e accurato lavoro in cui nulla è lasciato al caso, dalla ricerca storica, ai bozzetti, alla scelta di tessuti e colori.


Il risultato sono bellissimi abiti che esaltano i caratteri dei personaggi e ben interpretano lo spirito della commedia dell’arte con i suoi intrighi, passioni, duelli in cui gli attori improvvisano e utilizzano spesso maschere, come Arlecchino, Pantalone e ballano, cantano, fanno capriole e salti mortali.


La maggior parte dei pezzi esposti appartiene a “Le preziose ridicole”, spettacolo liberamente ispirato dall’omonima opera di Molière.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2009 alle 18:25 sul giornale del 08 agosto 2009 - 1913 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, palazzo gradari





logoEV