Gradara: i \'maghi\' della tastiera

gradara d\'amare 02/08/2009 - Torna il festival di interpretazione pianistica Da Alexander Romanovsky, uno dei più grandi virtuosi del nostro tempo, ad Alfredo Speranza, una \'maratona\' di concerti di spicco.

Si è aperto venerdì 31 luglio nella chiesa del Convento di Misano Adriatico la 17a edizione del Festival internazionale di Interpretazione pianistica, la manifestazione che, fino a sabato 8 agosto, presenterà gratuitamente al pubblico della Riviera i grandi interpreti della musica per pianoforte. Avviato nell’estate 1993 grazie al sostegno del Comune di Misano Adriatico, sotto l\'impulso di due entusiasti pianisti, la riminese Simonetta Pesaresi e il bolognese Marco Ricciarelli, il Festival pianistico negli anni ha registrato un crescendo di consensi e di attese da parte degli amanti della musica classica.



Organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Misano Adriatico in collaborazione con il Comune di Gradara e la Sovrintendenza ai beni storici e artistici di Urbino e sotto la direzione artistica dell’Associazione artistico-musicale Galli di Rimini, il festival 2009 presenta un ricco cartellone di concerti. Novità dell’edizione 2009 è la presenza, unita al pianoforte, di altre “voci”: dal canto, al saxofono, al violoncello, al flauto e alla chitarra. I solisti, protagonisti di recital altamente virtusistici, appartengono a tre generazioni differenti ma hanno in comune la sfida al noto concorso internazionale “Ferruccio Busoni” di Bolzano, in programma alla fine di agosto di ogni anno.



Martedì 4 agosto il Festival si trasferirà nella suggestiva cornice del Cortile d’onore del Castello di Gradara per il tradizionale “Concerto sotto le stelle” che vedrà protagonisti il freschissimo ed emergente duo locale composto dal morcianese Stefano Pecci al saxofono e dalla misanese Manila Santini al pianoforte. Il concerto comincerà alle ore 21,15, ingresso libero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2009 alle 19:00 sul giornale del 03 agosto 2009 - 1092 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, gradara, comune di gradara, gradara d\'amare