Vespri d\'organo: Merello e Piantoni in concerto

musica 28/07/2009 - Una chiesa gioiello per un concerto dedicato alla musica antica.

Il quinto appuntamento con il festival dei Vespri d’organo, mercoledì 29 luglio, avrà come cornice la splendida chiesa del Nome di Dio, dotata di un organo prezioso, il più antico delle Marche realizzato nel 1631. Due saranno gli artisti che si esibiranno, l’organista Davide Merello e il violinista Marco Piantoni che offrirà al pubblico le note del violino barocco.



Merello, originario di Santa Margherita Ligure, si è dedicato in particolare allo studio della musica antica e ha conseguito il diploma in organo barocco all’istituto di Musica Antica dell’Accademia Internazionale della Musica di Milano ed è cofondatore del gruppo Seicento di Milano. Ha tenuto concerti per rinomati festival in vari Paesi d’Europa e in Sud America. L’artista alterna all’attività di solista quella di continuista, esibendosi in differenti formazioni con strumentisti e cantanti. Piantoni ha intrapreso lo studio del violino barocco sotto la guida dei grandi maestri Mangiocavallo e Montanari.



E’ membro della cappella della Pietà dei Turchini e del Gruppo Seicento. Si è esibito nell’ambito di numerose e importanti rassegne concertistiche in Europa, America e Asia. Gli artisti eseguiranno brani di Gabrieli, Castello, Bovicelli, Frescobaldi, Fontana, Rognoni. Il concerto avrà inizio alle 21. 15. L’ingresso è libero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2009 alle 15:08 sul giornale del 28 luglio 2009 - 1073 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, pesaro, Comune di Pesaro