Consiglio provinciale, il giorno del debutto

sala consigliare provincia di pesaro ed urbino 05/07/2009 - Debutta il Consiglio provinciale dell’amministrazione guidata dal neo presidente Matteo Ricci. La seduta di insediamento è attesa per lunedì 6 luglio alle 15,30, a un mese esatto dal voto che ha rinnovato la compagine.

Per espletare il primo atto, l’esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti per la loro convalida, l’assemblea sarà presieduta dal consigliere “anziano” (cioè il più votato), in questo caso Giorgio Baldantoni (Pd).

Poi si eleggerà il presidente e i due vicepresidenti del Consiglio. Momento centrale dell’assise, presieduta in questa seconda parte dal neo presidente del Consiglio, sarà il giuramento di Matteo Ricci davanti all’assemblea. Il presidente della Provincia comunicherà infine ai consiglieri la nomina degli assessori che formano la sua Giunta.

Nelle file della maggioranza saranno schierati: per il Partito democratico i consiglieri Giorgio Baldantoni, Luca Bartolucci, Gabriele Berardi, Bruno Capanna, Silvana Carloni, Lorenzo Ceccarini, Franca Foronchi, Giuseppe Magnanelli, Donato Mariotti, Domenico Papi (nominato dalla maggioranza capogruppo), Katia Perugini, il presidente della Provincia Matteo Ricci, i consiglieri Daniele Sanchioni, Renzo Savelli, Daniele Tagliolini e Silvia Terenzi; per l’Italia dei valori Massimo Papolini e Riccardo Pascucci; e per Sinistra e Socialismo Gaetano Vergari.

La formazione della minoranza sarà la seguente: per il Popolo delle libertà i consiglieri Antonio Baldelli, Francesca Maria Falcioni, Elisabetta Foschi, Roberto Giannotti, Vladimiro Perlini, Massimo Rognini, Giancarlo Rossi, Mattia Tarsi e Giulio Tomassoli; per la Lega Nord i consiglieri Giorgio Cancellieri e Daniele Lunghi; e per l’Unione di centro Marcello Mei.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2009 alle 13:43 sul giornale del 06 luglio 2009 - 931 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino