Calzoni controbatte sul patrimonio fieristico di Pesaro

fiere di pesaro 28/05/2009 - Le dichiarazioni del Sindaco Ceriscioli non possono essere archiviate o lasciate cadere nella ritualità

Il sindaco pur prendendo atto che non si sono concretizzate le condizioni di un accordo, ha voluto sottolineare la strategicità del patrimonio fieristico di Pesaro dentro il progetto regionale del Polo unico e la conseguente necessità di rafforzare le manifestazioni che sono un volano importante per l\'intera economia del territorio ed,in particolare, per il comparto turistico, alberghiero e dei servizi.


Tutto questo rende fantasiosa qualsiasi ipotesi di smantellamento e di riconversioneedilizia delle fiere. L\'indicazione altrettanto forte di veder coinvolte tutte le associazioni rappresentative, gli interessi economici ed imprenditoriali del territorio nella programmazione del calendario fieristico è un metodo di lavoro che la fiera condivide pienamente. Su DOMO 360 il sindaco ha trovato nelle parti il permanere di posizioni divergenti e inconciliabili.


Al fine di impedire qualsiasi pretesto inteso a ritardare o ad ostacolare il percorso indicato dal sindaco, l\'Amministratore unico ha deciso che ritirera l\'azione d\'urgenza intrapresa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2009 alle 18:02 sul giornale del 28 maggio 2009 - 881 letture

In questo articolo si parla di Fiere di Pesaro