Anche a Pesaro arriva il \'car pooling\'

comune di pesaro 19/05/2009 - Anche a Pesaro arriva il “car pooling”, ovvero “l’auto condivisa per spostarsi”.

Si tratta di uno strumento antico e al tempo stesso moderno per gli spostamenti quotidiani, che fa risparmiare soldi in carburante e inquina meno. Ciò vuol dire condividere l’automobile con chi percorre lo stesso tragitto per andare al lavoro o per portare i figli a scuola.

Se infatti l’uso del mezzo pubblico e della bicicletta rimane lo strumento principe nella lotta all’inquinamento atmosferico prodotto dalle automobili, anche condividere l’automobile, nel caso in cui fosse impossibile muoversi in autobus o in bici, può dare un contributo importante.

Tuttavia ci sono ancora molte persone che non sanno di compiere lo stesso tragitto negli stessi orari. Per questo motivo il Comune di Pesaro rende disponibile nel sito internet www.pesaroambiente.it un ambito specifico dove ci si può registrare gratuitamente come “autista” e/o come “passeggero” per scoprire se ci sono altre persone cui chiedere un passaggio o a cui offrirlo.

Il sito si basa su posta elettronica e messaggistica SMS.

Al momento lo strumento è in fase di sperimentazione e pertanto è riservato a cittadini che hanno analoghi spostamenti casa-scuola (ovvero i genitori della scuola secondaria di primo grado Galilei di Villa Fastiggi) e casa-lavoro.

Attualmente al car pooling, insieme al Comune, hanno aderito: Azienda ospedaliera San Salvatore, Agenzia del Territorio, Inps, Inail, Arpam, Ufficio scolastico provinciale (ex Provveditorato), Ragioneria prov. le dello Stato, Cisl, Aato, Commissione Tributaria provinciale, direzione Provinciale del Lavoro, Tribunale di Pesaro, Aci.

Il servizio offre una polizza gratuita per i conducenti maggiorenni e i minorenni trasportati per i rischi relativi ai tragitti casa/scuola e casa/lavoro che praticheranno il car pooling.

Per chiarimenti e informazioni: tel. 0721387672 - mobilitacondivisa@comune.pesaro.ps.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2009 alle 18:59 sul giornale del 19 maggio 2009 - 870 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro