Inaugurato un laboratorio teatrale con l’attore Alessio Boni

25/04/2009 - E’ stato inaugurato al liceo scientifico “Torelli” di Fano il laboratorio teatrale musicale “Luciano Anselmi”, che verrà utilizzato dagli studenti dei poli scolastici “Torelli” e “Volta – Apolloni”.

Il locale, a cui la Provincia ha contribuito con l’acquisto delle strumentazioni e dei materiali, è stato fortemente voluto dai due istituti (presenti i dirigenti scolastici Anna Gennari e Samuele Giombi, gli ex dirigenti Francesco Mazzia e Maria Luisa Martelli, il presidente del consiglio d’istituto Paolo Tamburini), che hanno una tradizione teatrale e musicale consolidata, con spettacoli di successo portati avanti grazie all’impegno delle professoresse Irene Grascelli e Antonella Amirante.


In occasione dell’inaugurazione del laboratorio, a cui sono intervenuti anche gli assessori provinciali alla Pubblica istruzione Renzo Savelli e alla Cultura Simonetta Romagna e la consigliera regionale Adriana Mollaroli, è stato tracciato dallo storico Alberto Berardi un profilo di Luciano Anselmi, intellettuale, scrittore e drammaturgo del ‘900, alla presenza di due nipoti e della cognata. Quindi il momento più atteso dagli studenti: l’incontro con l’attore Alessio Boni, a Fano per la commedia “Il Dio della carneficina” di Yasmina Reza, messa in scena al Teatro della Fortuna.


L’attore ha dialogato con gli studenti parlando del suo percorso artistico: dalla formazione al debutto, fino ai più recenti impegni televisivi e teatrali. In un’atmosfera avvolgente e quasi confidenziale, ha esortato i ragazzi a perseguire con impegno le loro passioni, complimentandosi con i docenti per le occasioni di crescita personale offerte ai giovani attraverso questi momenti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2009 alle 13:55 sul giornale del 25 aprile 2009 - 1164 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino





logoEV