Complesso ex San Giovanni: accordo tra Comune e frati minori

convento San Giovanni Battista 24/04/2009 - L’Amministrazione comunale e l’ordine dei frati minori di Jesi hanno sottoscritto un accordo che ridefinisce l’utilizzo del complesso dell’ex convento San Giovanni Battista, di proprietà del Comune di Pesaro e concesso in uso all’ordine.

In particolare, il Comune recupera un’ala del chiostro - lato biblioteca comunale - che sarà utilizzata per trasferire gli uffici della biblioteca. Ciò servirà a dare più respiro alle numerose attività della San Giovanni.


“Si tratta di un accordo molto positivo - commenta l’assessore al Bilancio e Patrimonio Sabrina Pecchia – in quanto permette di dare una risposta adeguata alla presenza storica dell’ordine dei frati, alle esigenze della biblioteca comunale che registra un continuo incremento di utenza, e, al tempo stesso, di mantenere le attività del centro di ascolto diocesano che svolge un’importante attività di assistenza e dell’associazione Scout Agesci, che garantisce una partecipazione vitale dei giovani nel centro storico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2009 alle 14:08 sul giornale del 24 aprile 2009 - 786 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro