Crisi Morbidelli, intervengono Ucchielli e Galuzzi

palmiro ucchielli 17/04/2009 - Sulla difficile situazione che sta vivendo la SCM Morbidelli intervengono il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli e l’assessore provinciale alla Formazione e lavoro Massimo Galuzzi.

“Nel quadro della crisi più generale che colpisce anche il tessuto economico del nostro territorio, esprimiamo profonda preoccupazione per la vicenda di una delle aziende storiche e più rappresentative della realtà provinciale, la SCM Morbidelli, e piena solidarietà ai lavoratori che vedono a rischio il proprio posto di lavoro. La Provincia ha incontrato più volte le rappresentanze sindacali aziendali, ha seguito l’evolversi della situazione e, insieme al Comune di Pesaro, ha incontrato i rappresentanti dell’azienda chiedendo ogni sforzo al fine di tutelare occupazione e ruolo dell’azienda stessa.


L’amministrazione provinciale sta attivando strumenti di aiuto ai lavoratori che si trovano a perdere l’occupazione, abbiamo aderito al Fondo regionale per il credito alle imprese e abbiamo messo a disposizione dell’azienda ogni azione utile di formazione per attività di qualificazione e riconversione di personale. Ribadiamo tuttavia l’appello alla SCM Morbidelli al fine di attivare ogni iniziativa utile a salvaguardare l’occupazione dei lavoratori, la funzione e le capacità tecnologiche dello stabilimento pesarese”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2009 alle 14:25 sul giornale del 17 aprile 2009 - 896 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, ucchielli