Controlli nei circoli privati: soddisfazione della Confcommercio

polizia municipale 28/03/2009 -

Marco Arzeni, segretario Fipe-Confcommercio, ha espresso tutta la soddisfazione dell\'associazione di cui è portavoce nei confronti dei recenti controlli effettuate dalla Questura della provincia nei circoli privati. spesso, infatti, il risultato di tali controlli è stata la scoperta di numerose violazioni che, probabilmente a causa della particolare natura di questi locali, il più delle volte passerebbero inosservate.



\"Apprendiamo dagli organi di stampa che la locale questura ha predisposto una serie di controlli nei circoli privati cittadini riscontrando una serie di violazioni alle norme che regolano la presenza dei soci negli stessi.\", scrive Marco Arzeni ,\"Quella dei circoli è, come evidenziato anche nel corso della recente assemblea dei pubblici esercizi alla presenza del questore dott. Benedetto Pansini, una piaga che sottrae dal mercato regolare ingenti risorse economiche e rimane sempre difficilmente controllabile.\"


\"Come Confcommercio quindi non possiamo che rallegrarci di tali controlli auspicando che anche le altre Forze di Polizia Locale si adoperino sul fronte delle irregolarità in materia di somministrazione di alimenti e bevande sovente aggirate nei circoli privati\"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2009 alle 17:35 sul giornale del 28 marzo 2009 - 1132 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, polizia municipale vigili, Confcommercio Pesaro ed Urbino