Giona, città in Gioco: Savelli riconfermato alla vice presidenza nazionale

ludoteca 20/03/2009 - Si è svolta a Collegno (TO) l’assemblea annuale degli enti locali soci di “Giona - Città in Gioco”; a partecipare è stata anche una delegazione dell’associazione “Il Paese dei Balocchi” di Bellocchi di Fano, mentre Renzo Savelli, assessore alla pubblica istruzione, è stato riconfermato vicepresidente dell\'associazione.




L’associazione, fondata nel 2002 per diffondere la cultura ludica nelle sue varie forme (ludoteche, ludobus, centri estivi, musei del gioco e del giocattolo ecc.) ha rinnovato il direttivo, confermando presidente Lorenzo Valente di Ostuni e vice presidenti l’assessore alla Pubblica istruzione della Provincia di Pesaro e Urbino Renzo Savelli ed il vicesindaco di Bergantino Roberto Malaspina, a cui si sono aggiunti altri due vice presidenti (l’assessore Tiziana Manzi di Collegno e il sindaco di Udine Furio Honsell) ed i rappresentanti dei Comuni di Iesi e Siano.


Nell’incontro è stata approvata la lista de “Gli amici di Giona”, tra cui è presente anche l’associazione “Il Paese dei Balocchi” di Bellocchi di Fano, che ha partecipato ai lavori con una propria delegazione guidata dal presidente Brocchini. Come sottolineato nell’assemblea, si apre una fase nuova nella vita di “Giona”, che tende a rapportarsi sempre più con le altre associazioni del settore per pesare maggiormente nelle scelte delle Regioni (le Marche hanno approvato una legge di indirizzo sul diritto al gioco per tutti) e in quelle governative, come il rifinanziamento della legge 285/97.


Tra gli obiettivi: la buona riuscita della “Giornata Mondiale del Gioco” (con una crescente partecipazione di scuole, pro-loco, associazioni sportive ecc), la ricerca di finanziamenti europei, la riproposizione di programmi e attività ludiche ai nuovi amministratori dopo la prossima tornata elettorale. Particolare interesse ha suscitato la notizia della decisione del Comune di Fano di realizzare il primo “Museo del Gioco e del Giocattolo” delle Marche. Dopo l’assemblea, i partecipanti hanno visitato il “Centro per la Cultura Ludica” di Torino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2009 alle 15:51 sul giornale del 20 marzo 2009 - 1279 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, renzo savelli, giona, città in gioco





logoEV