Droga: due pesaresi in manette per spaccio

eroina 20/03/2009 - Due pesaresi sono finiti in manette mentre, in compagnia di G.M., un 31enne di Carpi (MO), trasportavano eroina nella zona di Pievestina, all\'uscita del casello di Cesena Nord.

Alla vista dei carabinieri, che stavano per fermare l\'auto per un controllo, hanno tentato subito di disfarsi della droga, due capsule di eroina da 35 grammi l\'una, ma sono stati colti in flagrante dai lilitari che li hanno arrestati con l\'accusa di possasso di droga ai fini di spaccio.


Il fatto, accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, è terminato con il trasferimento dei tre giovani, di cui due pesaresi, G. L. M. di 28 anni e I. G. di 30 anni, disoccupati entrambi, nel carcere di Forlì da parte dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Cesena.






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2009 alle 16:31 sul giornale del 20 marzo 2009 - 1135 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, eroina, Mariafrancesca Sticca





logoEV