Monte Catria: si riaccende la speranza di trovare Mirco vivo

monte catria 17/03/2009 - I soccorritori del quarantenne di Montecchio scomparso da domenica 8 marzo continuano a trovare indizi, ma l\'uomo è ancora disperso.



Nella giornata di ieri, domenica 15 marzo, le ricerche di Mirco Ercole Gentili, disperso da una settimana sul monte Catria, hanno dato esiti che potrebbero essere interpretati come un segno di speranza; sono stati ritrovati, infatti, altri oggetti appartenenti all\'uomo: un quaderno con degli appunti, una tovaglia e dell\'uva passa. A riconoscere gli oggetti è stato il padre di Mirco, Pino Gentili, 71 anni, il quale era presente al momento del loro ritrovamento.


Soprattutto però, sono state rinvenute dai soccorritori tracce del passaggio delll\'uomo per il monte Catria, le quali farebbero pensare che per andare avanti si aiuti con due bastoni; i segni del suo passaggio sono stati rinvenuti sul versante est del monte durante le ricerche congiunte di vigili del fuoco, forestale, protezione civile e volontari.


Nella giornata di oggi le ricerche sono riprese con un pizzico di speranza in più, ma non hanno portato ulteriori novità.






Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2009 alle 18:02 sul giornale del 17 marzo 2009 - 1326 letture

In questo articolo si parla di