Volley: Scavolini pronta per la rivincita a Bergamo

07/03/2009 - \"Complimenti alla Foppapedretti\" dice il presidente della Scavolini Sandro Sardella dopo la sconfitta della sua squadra nella gara di andata dei Play-off a 6 della Cev Indesit Champions League.

\"Hanno giocato una grande partita, sono una squadra molto esperta e hanno atlete da anni protagoniste a livello internazionale come Lo Bianco e Piccinini che sono state decisive. Giovedì prossimo andremo a Treviglio con la volontà di rovesciare il verdetto della partita di Pesaro: non sarà facile, ora siamo obbligati a vincere, ma sono convinto che le ragazze sapranno riscattare una serata poco brillante. Possiamo farcela, la squadra ha dimostrato di poter dire la sua su qualunque campo\".

La battuta di arresto con la Foppapedretti chiude la serie di 42 vittorie consecutive, cominciata il 2 aprile 2008 a Novara dopo la finale di Coppa Italia perduta contro la stessa Bergamo: \"Prima o poi doveva succedere - dice Sardella - e mi preme ricordare che, comunque, questi undici mesi di imbattibilità sono un\'impresa che resterà nella storia della pallavolo italiana. Siamo orgogliosi di aver stabilito un record del genere, vincendo uno scudetto, una Supercoppa e una Coppa Italia. La sconfitta rientra nella normalità delle cose, l\'eccezionalità è stata aggiudicarsi tante partite di seguito: non abbiamo mai pensato di essere imbattibili. Ora la stagione continua, e abbiamo ancora tanta voglia di vincere\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2009 alle 13:10 sul giornale del 07 marzo 2009 - 1099 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, Scavolini