Al Teatro Rossini torna il grande Beethoven

teatro Rossini 05/03/2009 -

L\'orchestra filarmonica marchigiana eseguirà la \"Quinta sinfonia\" di Beethoven domenica 8 Marzo 2009, ore 18, al Teatro Rossini.



Il decimo appuntamento della 49° Stagione Concertistica è per domenica 8 Marzo alle ore 18 con l\'Orchestra Filarmonica Marchigiana diretta da Gunther Neuhold e con la tromba di Marco Pierobon. Intrigante il programma: Shumann con Ouverture, Scherzo e Finale in mi magg. op. 52, a cui segue il famosissimo Concerto per tromba e orchestra in mi bemolle magg. di Haydn, per concludere con una delle sinfonie più celebri della storia: Sinfonia n.5 in do min. op. 67 di Beethoven.


Quest\'ultima è un grido di battaglia e di vittoria, simbolo di un Beethoven eroico che sfida e vince le avversità del destino. Il suo carattere è all’inizio pessimistico (in do minore) e, alla fine, trionfale (col passaggio a do maggiore): per questo la sinfonia è sempre stata utilizzata come l’espressione della vittoria delle forze del bene sul male.


Definito ‘tema del destino’, il motivo fondatore del primo tempo fa sentire la sua eco anche nel tempo lento, pausa solo apparentemente tranquilla, e anche nello Scherzo, dove assume un militaresco aspetto cadenzato. Proprio alla fine di questo movimento Beethoven crea uno dei ‘crescendo’ più entusiasmanti di tutta la storia della letteratura sinfonica che sfocia nella tonalità maggiore e che esplode in tutta la sua grandezza trionfale nel tempo conclusivo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2009 alle 16:46 sul giornale del 05 marzo 2009 - 1025 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, associazione, teatro rossini