Ruolo delle Province: Fini scrive a Ucchielli

04/03/2009 - «Il presidente della Camera dei deputati Gianfranco Fini ha trasmesso alla commissione parlamentare competente il documento con le sue considerazioni sul valore costituzionale delle Province, affinchè i deputati membri possano prenderne visione ed assumere le iniziative che riterranno opportune». Lo ha comunicato il consigliere capo della segreteria della Camera Alberto Solia al presidente Palmiro Ucchielli.

Il testo a cui si fa riferimento era stato inviato ai rappresentanti delle istituzioni romane lo scorso gennaio a difesa delle Province che, secondo Ucchielli, «assieme ai Comuni rappresentano i livelli di governo che la gente sente più vicina ai propri bisogni e interessi».


E da via Gramsci è subito partito un nuovo telegramma per il presidente della Camera: «Formulo i più vivi ringraziamenti – scrive Ucchielli - per l’attenzione e la tempestività che ci ha voluto rivolgere. Siamo convinti che la commissione parlamentare valuterà nella sua oggettività le nostre considerazioni.


Colgo l’occasione per annunciarle che si è costituito un movimento dei Governi locali dell’Italia centrale per il “Federalismo fiscale subito” e per la revisione del patto di stabilità degli enti locali, come antidoto immediato alla gravissima crisi economica che ci ha colpiti. Al riguardo, a nome delle decine di amministratori di Marche, Umbria, Toscana e Lazio che partecipano al movimento, mi permetto di chiederle formalmente un incontro per discutere i documenti che elaboreremo».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2009 alle 18:37 sul giornale del 04 marzo 2009 - 907 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, Provincia di Pesaro ed Urbino, ucchielli, Gianfranco Fini





logoEV