Volley: la Scavolini a Eboli per la Coppa Italia

2' di lettura 06/02/2009 - La Scavolini campione d\'Italia in carica inaugura oggi alle 12 con la Zoppas Conegliano la Final Eight della Coppa Italia Findomestic.

Seguiranno alle 16.15 Asystel Novara-Unicom Sassuolo, alle 18.30 Monteschiavo Jesi-Yamamay Busto Arsizio e alle 20.45 Foppapedretti Bergamo-CGF Castellana Grotte. Il giorno dopo, alle 16.15 e alle 18.30, le due semifinali (entrambe in diretta su Sky Sport 2): in caso di passaggio del turno, la Scavolini giocherebbe la prima, contro la vincente dell\'incontro tra Jesi e Busto Arsizio. La finale si svolgerà domenica alle 16.15 (diretta Sky Sport 2). L\'incontro Scavolini-Zoppas sarà arbitrato da Francesco Piersanti e Fabio Gini e verrà trasmesso in diretta da Radio Incontro.

Un pullman di cinquantaquattro tifosi è già pronto per la partenza all\'alba di sabato in vista della semifinale: ma prima le colibrì dovranno battere la matricola terribile Zoppas Conegliano, capace di battere un paio di settimane fa la Foppapedretti Bergamo e di eliminare dalle Final Eight la Despar Perugia. L\'incontro di campionato ha visto la Scavolini passare in tre set in una gremitissima Zoppas Arena: ma in una partita secca può succedere di tutto, e le biancorosse lo sanno talmente bene che sono partite addirittura martedì alla volta di Eboli. Il tutto grazie alla disponibilità della Scuola Volley Salerno, società campana di B2 che ha ospitato le campionesse d\'Italia nei loro allenamenti. \"Sono stati molto gentili con noi\" ha detto il direttore sportivo Piergiuseppe Babbi \"a cominciare dal presidente Antonello Sabato che ci ha fornito tutta la collaborazione possibile\".

Al termine delle sedute in palestra, foto e autografi per decine di minuti e colibrì festeggiatissime. \"Arriviamo alle finali di Coppa con lo spirito giusto\" ha detto coach Zé Roberto, \"questo è il secondo obiettivo della stagione, ci teniamo tantissimo a vincerlo e ce la metteremo tutta\". La Scavolini non ha mai vinto il trofeo nazionale, sfiorandolo nelle ultime tre stagioni: una semifinale nel 2006 a Perugia (2-3 con la Foppapedretti), una finale nel 2007 a Prato (1-3 contro la Despar) e un\'altra nel 2008 a S. Lazzaro (2-3 con la Foppapedretti).

La finale del 2008 fu l\'ultima sconfitta in assoluto per le biancorosse: dal 30 marzo in poi, 34 vittorie consecutive. Serie che si vorrebbe proseguire almeno fino a domenica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 06 febbraio 2009 - 1110 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, Scavolini





logoEV