Confesercenti: Auguri...di cuore in favore dell\'Unicef

19/12/2008 - Ci sono auguri che restano sulla carta e auguri che arrivano al cuore. Anche quest’anno Confesercenti di Pesaro e Urbino ha deciso di inviare gli auguri di Natale soltanto via e-mail e di devolvere l’importo risparmiato per cartoline e spedizioni postali a un ente impegnato nel sociale.

“Crediamo che la solidarietà sia il modo migliore per augurarci un buon natale e per cominciare al meglio l’anno nuovo –afferma il presidente provinciale Confesercenti Alfredo Mietti- e che il compito di un’associazione sindacale non si esaurisca nella difesa degli interessi di una categoria, ma sia anche quello di fare attenzione ai bisogni della comunità. Quest’anno, abbiamo deciso di devolvere l’importo risparmiato attraverso la spedizione degli auguri via mail a Unicef, realtà che da anni è impegnata in progetti umanitari in Italia e nel mondo. Alla somma abbiamo aggiunto anche gli ultimi fondi raccolti attraverso i ‘Salvadanai della solidarietà’, iniziativa promossa da Confesercenti a livello nazionale che ci ha già permesso di sostenere Unicef nella costruzione di scuole in Eritrea”.


“In questo periodo di crisi e di generale difficoltà economica –aggiunge la presidente del Comitato provinciale Unicef Maria Luisa Filippini Gaudiano- la gente è divenuta più responsabile, più attenta ai bisogni altrui e questo è certamente positivo. Mai come in questo momento, aziende e privati hanno riscoperto il valore della solidarietà e sono pronti a impegnarsi in progetti umanitari. Allo stesso tempo, però è sempre più difficile portare a termine gli obbiettivi che sono quelli stabiliti dalle Nazioni Unite per il 2015. “Unicef –prosegue la presidente- opera in 156 paesi a difesa dei diritti dell’infanzia secondo la convenzione delle Nazioni Unite adottata nel 1989. Lavoriamo con progetti che tutelano la salute, combattono la fame, puntano a diffondere l’istruzione. Il nostro obbiettivo principale –conclude- non è fornire sostegni tampone, ma dare ai popoli più disagiati gli strumenti per crescere”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 dicembre 2008 - 929 letture

In questo articolo si parla di attualità, Confesercenti Pesaro