Sant\'agata Feltria: con Dante rivivono i lussuriosi

Dante Alighieri 22/11/2008 - Le anime dei lussuriosi sconteranno la loro pena nel più antico teatro ligneo d’Italia. La “Lectura Dantis” di domenica 23 novembre, dedicata ai canti XXV, XXVI e XXVII del Purgatorio, fa tappa al Teatro Angelo Mariani di Sant’Agata Feltria (costruito nel 1605).

Le voci recitanti di Pietro Conversano e Lucia Ferrati, introdotte del professor Alfredo Prologo (Società Dante Alighieri di Pesaro), faranno rivivere gli episodi di Guido Guinizelli, Arnaut Daniel, il sogno di Dante, Lia e Tachele. L’accompagnamento musicale sarà eseguito dal vivo da Enea Sorini (canto, salterio, percussioni) e Simone Sorini (canto e liuto) dell’Associazione culturale Bella Gerit. Registrazioni e ambientazioni sonore sono a cura di Luca Marzi.


Una curiosità per tutti gli appassionati: Vittorio Gassman, nel 1993, scelse proprio il Mariani di Sant’Agata Feltria come palcoscenico delle sue letture dantesche trasmesse dalla Rai. L’inizioativa è organizzata dall’assessorato alle attività culturali in collaborazione con il Comitato di Pesaro della Società Dante Alighieri e i Comuni coinvolti nella rassegna. Per maggiori informazioni, tel. 0721 359311 - 359294, www.lecturadantis.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 novembre 2008 - 1501 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, dante alighieri, Sant\'Agata Feltria





logoEV