Montecchio: a Pian del Bruscolo servizi adeguati a una vera città

15/11/2008 - Sabato 8 novembre alle 16 in piazza Pio la Torre a Montecchio si è svolta l’assemblea pubblica organizzata dal Partito democratico della “Bassa Val del Foglia” e dai coordinatori dei circoli. Sono intervenuti il segretario di Zona Massimo Pensalfini, i coordinatori dei circoli della Zona, i sindaci, il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Palmiro Ucchielli, il candidato alla Presidenza della Provincia di Pesaro Urbino Matteo Ricci e l’assessore regionale Almerino Mezzolani. Massimo Pensalfini ha introdotto l’incontro ricordando l’importanza e la strategicità dell’area di Pian del Bruscolo e dei comuni circostanti per diversi aspetti, tra cui quelli economici e demografici, sostenendo che “i servizi devono essere vicini alla gente”.

Secondo il Pd, infatti, è necessario garantire maggiore sicurezza nell’area tra Pesaro e Urbino e la Romagna nell’interesse delle categorie più deboli, dei cittadini, delle aziende e dell’ambiente. Il Pd ritiene che sia fondamentale potenziare inoltre i servizi sanitari nell’area della “città futura” incrementando in modo particolare i servizi ambulatoriali e di day-hospital. Inoltre il Pd ha evidenziato più volte la necessità che enti locali, mondo produttivo e lavoratori operino in sinergia, in considerazione del momento, che è e che sarà difficile per tutti. Il Pd, infatti, ha sostenuto che l’area dei comuni di Pian del Bruscolo e i comuni limitrofi devono essere considerati per quel che “valgono e pesano”, evidenziando la necessità di maggiori servizi anche sul fronte lavorativo, destinati a dipendenti e imprese.


\"È fondamentale garantire sicurezza ai cittadini e alle imprese, ma anche tutelare il territorio da infiltrazioni malavitose. Occorre non abbassare mai la guardia sulla sicurezza, tant’è che da sempre mi batto, insieme ai sindaci per un organico delle forze di polizia adeguato alle esigenze del territorio” ha sottolineato Palmiro Ucchielli. \"L’impegno della Provincia c’è, anche nel potenziare i servizi per imprese e lavoratori, potenziare i servizi turistici e quelli legati alla cultura. Inoltre anche chi viene da fuori deve poter trovare lavoro, serenità e accoglienza”.


L’assessore Almerino Mezzolani ha espresso l’attenzione della Regione per l’area compresa tra Pesaro, Urbino e la Romagna, evidenziando che il suo impegno si protrae da tempo, tant’è che la Regione sta pianificando interventi nell’area di Pian del Bruscolo per potenziare i servizi alla persona, ambulatoriali, visite specialistiche, day-hospital ed è in fase di progettazione la realizzazione di strutture di accoglienza per anziani autosufficienti e no. Matteo Ricci ha parlato anche dell’importanza di investire sulla scuola e sulla sanità, “sono due elementi che fanno la differenza, tra una società evoluta e una che non lo è. Lo stato, la società devono rendersi conto che non si può tagliare indiscriminatamente sulla sanità, né sulla scuola perché rappresentano il presente e il futuro, anche se certamente occorre una maggiore razionalizzazione delle spese. Nella nostra provincia molte scuole rischiano la chiusura e questo si ripercuoterà sulle famiglie\". Ricci ha continuato dicendo che è importante incontrare e ascoltare i cittadini, è importante stare in mezzo alla gente per capirne le necessità, le esigenze e proprio per questo ha iniziato il suo Viaggio in tutta la provincia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 novembre 2008 - 1185 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, montecchio